Le spiagge più belle dell’Ungheria COMMENTA  

Le spiagge più belle dell’Ungheria COMMENTA  

Dal momento che il paese di Ungheria è senza sbocco sul mare, si potrebbe pensare che ci sarebbe una grande mancanza di spiagge. Tuttavia, gli ungheresi hanno inventiva nell’uso di piccole spiagge lungo laghi e fiumi, ma anche spiagge artificiali con acqua termale. Queste spiagge artificiali sono particolarmente popolari a Budapest dove le temperature estive possono essere roventi a causa di tutta la pavimentazione e cemento.

Leggi anche: Spaccanapoli: guida ad una delle strade più belle della città partenopea


Lago Balaton
Essendo il più grande lago dell’Europa centrale, la maggior parte dei residenti e turisti in Ungheria che vogliono andare in una vera e propria spiaggia affollano le rive del lago Balaton. Vai a fare una nuotata, prendere il sole, o semplicemente rilassarsi e godersi l’atmosfera tranquilla di questa oasi di vacanza lontano dalla città. Le due spiagge più famose del lago Balaton sono Wesselenyi Beach e Golden Shore Beach a Siofok, una località turistica con una bella architettura vittoriana. Queste spiagge Ungheria sono divertenti per tutta la famiglia.

Leggi anche: Quali sono spiagge più belle della Sardegna


Ramai Beach
Ramai Beach è una spiaggia artificiale a Budapest. Ha una varietà di diverse piscine, cascate e scivoli. A differenza di alcune spiagge di Budapest, questa particolare spiaggia funziona solo durante il periodo estivo, l’apertura a maggio e la chiusura alla fine di agosto.


Palatinus Beach
Questa spiaggia è un’altra costruzione artificiale a Budapest. In realtà, è una delle più grandi spiagge artificiali nel paese. Situata su Margaret Island, una piccola isola lungo il famoso fiume Danubio, le piscine di Palatinus Beach sono riempite con l’acqua da sorgenti naturali dell’isola.

L'articolo prosegue subito dopo

Ci sono piscine termali, piscine con onde, e piscine appositamente per i bambini, tutte con proprietà stimolanti per la salute.

Leggi anche

christmas-pudding
Guide

Come fare Christmas pudding: ricetta originale

In Inghilterra il Christmas pudding è un dolce tipico molto comune. Ecco la ricetta originale per realizzarne uno come la tradizione vuole. Gli Inglesi hanno l’abitudine di servire a tavola durante le festività natalizie un tipico dolce chiamato “Christmas pudding”, l’equivalente del nostro panettone, pandoro o torrone. Si tratta di una ricetta abbastanza semplice da realizzare, ma bisogna avere l’accortezza di lasciare la miscela di ingredienti in “riposo” per una notte, per dare la possibilità alla birra di amalgamarsi bene. Letteralmente “pudding” significa prugna, ma non vi è traccia di tale ingrediente nella ricetta tradizionale. Forse il termine “plum” si Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*