Le spiagge più belle di Taormina COMMENTA  

Le spiagge più belle di Taormina COMMENTA  

Ecco le spiagge più belle di Taormina:

Spisone
C’è una piccola parte della spiaggia nella baia di Spisone di libero utilizzo. Qui ognuno può mettere il suo ombrellone e lettino. Ma non ci sono bagni o docce. La spiaggia è di sabbia liscia e la baia è perfettamente conveniente per il nuoto. In acqua non ci sono grosse pietre. L’acqua è cristallina e pulita.


Mazzeo
La spiaggia di Mazzeo si trova tra Mazzarò e Letojanni. Questa spiaggia è di gran lunga più grande di quelle di Letojanni e la sabbia è meno grossolana. Grazie alla comoda posizione molte persone provenienti dalle zone circostanti in cerca di relax vengono qui. La bella spiaggia di Mazzeo è raccomandabile per chi preferisce vacanze tranquille.

 
Recanati – Giardini Naxos
La spiaggia di Recanati, una parte della città di Giardini Naxos, è famosa per la sua sabbia fine. A Recanati ci sono numerosi stabilimenti balneari dove è possibile noleggiare ombrelloni e lettini. Durante l’alta stagione in estate le spiagge sono abbastanza affollate. La spiaggia di Recanati, a Giardini Naxos ha tutte le comodità che si desidera avere durante il vostro soggiorno Sicilia.


Baia di Mazzarò
La spiaggia di Mazzarò si trova a nord della “piccola perla”, l’Isola Bella. La baia unica di Mazzarò trasforma le vostre vacanze a Taormina in un’esperienza paradisiaca. La spiaggia di Mazzarò non è tra le più grandi spiagge della regione, ma è sicuramente tra le più belle. La sabbia è grossolana con ciottoli di piccole e medie dimensioni, sia in spiaggia e in acqua.

L'articolo prosegue subito dopo

Nella stagione estiva si può fare uso delle attrezzature sui lidi della baia di Mazzarò, ad esempio, sedie a sdraio e ombrelloni pagando una tassa. Si arriva sulla spiaggia della Baia di Mazzarò con la funivia Taormina – Mazzarò entro 10 minuti.

 
 
 
 

Leggi anche

drone
Guide

Come filmare con il drone

Alcuni piccoli accorgimenti per effettuare delle buone riprese con un drone. I teorici del linguaggio cinematografico sono un po' in crisi, dal momento che l'utilizzo di nuovi supporti di ripresa, Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*