Le ultime dichiarazioni di Moratti

Inter

Le ultime dichiarazioni di Moratti

Massimo Moratti
Massimo Moratti

Il litigio tra Branca e Oriali, deve aver lasciato il segno, in casa Inter. A testimoniarlo è la dichiarazione di Massimo Moratti sulla vicenda che ha visto interessati i due: “Oriali ha fatto un’uscita antipatica, se tengo Branca è perché è bravo”. Una dichiarazione che suona come un atto dovuto e che serve soprattutto a spegnere le polemiche in un momento in cui le fiamme che stanno divampando rischiano di distogliere l’ambiente da quello che è il vero problema di questo finale di stagione: dare luogo ad una reazione che riesca a portare l’Inter almeno in Europa League, un traguardo che, all’inizio dell’anno, nemmeno era preso in considerazione, dando per scontato che l’Inter avrebbe fatto parte del gruppo di testa della graduatoria. Non è così, e la squadra di Ranieri, dopo la vittoria della Roma col Genoa, si trova in una imbarazzante ottava posizione che se fosse quella finale escluderebbe i nerazzurri da ogni vetrina internazionale.

Per una squadra che nemmeno due anni fa era campione d’Europa, suona come un clamoroso declassamento. Lo stesso Moratti, cerca di dare una scossa ad una squadra che sembra avere l’encefalogramma piatto, ricordando che a volte basta una gara per cambiare tutto e che vincere a Torino, coi rivali storici della Juventus, potrebbe dare nuova linfa ad una stagione che sta declinando nel modo peggiore. L’ultima dichiarazione, se da un lato cerca di confortare Ranieri, dall’altra la dice lunga sulla considerazione attuale del tecnico romano: “Ranieri resta, non fa danni”. Amen.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...