Le uova di Pasqua più facili di sempre!

Guide

Le uova di Pasqua più facili di sempre!

  1. Mettete l’acqua in una pentola, sufficiente per coprire le uova da un pollice (per le uova di Pasqua, posso aggiungere 3 o 4 cucchiai di aceto all’acqua). Portate ad ebollizione e fate sobbolire per 10 minuti, proprio per avere le uova sode, poi spegnete il fuoco. Coprite le uova con acqua fredda e lasciatele riposare per altri dieci minuti.
  2. Perfette le uova sode. Non una sola incrinata!
  3. Create il colorante, secondo le indicazioni indicate sulla confezione. L’anno scorso ho avuto macchie della tintura sulle superfici di granito. Quest’anno ho messo le tazze su un coperchio di plastica per raccogliere eventuali fuoriuscite.
  4. Adesso mettete un pezzo di nastro adesivo sopra un’immagine tagliata da una rivista. Utilizzate un cucchiaino di legno o un bastone ghiacciolo per brunire il nastro per l’immagine.
  5. Se si utilizza un’immagine abbastanza grande, la tagliate a piccoli pezzi per conformarli alla forma dell’uovo. L’adesivo dovrebbe attaccare da solo, ma se si hanno problemi, usare una goccia di colla stick.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*