Lecce, trovati 2 corpi in una cisterna - Notizie.it

Lecce, trovati 2 corpi in una cisterna

Cronaca

Lecce, trovati 2 corpi in una cisterna

Massimiliano Marino e Luca Greco, due pregiudicati scomparsi il 10 Marzo scorso nella zona del Salento in Puglia, sono stati ritrovati morti in una cisterna nei dintorni del cimitero di Campi Salentina (Le). Luca Greco era uscito di casa dicendo di recarsi insieme a Massimiliano Marino a fare spese in un centro commerciale di Surbo (Le). Stamattina sono scattati tre arresti per il duplice omicidio di Greco e Marino. Si tratta di Luigi Tasco, Mino Perrino e Franz Occhineri, ritenuti responsabili di omicidio e occultamento di cadavere.

Secondo gli inquirenti Perrino nella giornata del 10 Marzo avrebbe condotto i due uomini in un terreno agricolo di Campi Salentina con un pretesto. Qui si sarebbe vendicato, nei confronti di Marino, di alcune avances sessuali avanzate da quest’ultimo nei confronti sua moglie. Greco, essendo un testimone scomodo, è stato quindi ucciso insieme all’amico. Il quadro investigativo sembra molto chiaro e coerente ed è stato infatti condiviso dall’autorità giudiziaria.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche