Lega Pro: le classifiche aggiornate dopo le penalizzazioni - Notizie.it

Lega Pro: le classifiche aggiornate dopo le penalizzazioni

Calcio

Lega Pro: le classifiche aggiornate dopo le penalizzazioni

In ritardo di qualche ora, visto che sono stati diffuse solo nella serata di giovedì, ma le nuove penalizzazioni che stravolgono le classifiche di Prima e Seconda Divisione sono arrivate, come previsto. Quattordici i punti sottratti complessivamente a nove squadre, sette di Prima e due di Seconda: accolta in pieno la richiesta della Procura Federale che ha risposto ai rilevamenti della Covisoc, puntuale nel rimarcare inadempienze legate ai mancati pagamenti di stipendi e contributi Enpals o Irpef. Questo il dettaglio: in Prima due punti di penalità a Piacenza, Siracusa, Spal e Taranto, uno a Como, Foggia e Pergocrema; in Seconda meno due per il Giulianova e meno uno per il Treviso. Ed il problema è che non saranno le ultime: mercoledì 15 infatti scadrà il termine per il pagamento degli stipendi del secondo semestre 2011 e la mannaia sarà ben peggiore rispetto a quella che ha già modificato sensibilmente gli scenari dell’alta classifica di diversi gironi.

Una situazione ormai insostenibile, in grado di falsare il regolare corso dei campionati, ma d’altronde inevitabile, come ammesso dal dg della Lega Pro Francesco Ghirelli, almeno fino a quando non sarà completata la riforma del format dei campionati, avviata la scorsa estate con la cancellazione di un girone di Seconda, ma a pieno regime solo dal 2013 quando si dovrebbe arrivare alla cancellazione della stessa Seconda Divisione, conglobata dalla Prima con tre gironi da venti.

Solo allora si potrà sperare che siano solo i risultati del campo a determinare promozioni e retrocessioni: sessanta squadre e tutte virtuose, la missione non è impossibile. Intanto però ad “esultare” sono Ternana e Trapani che vedono salire a tre i punti di vantaggio su Taranto e Siracusa. Guai grossi in zona retrocessione pure per Piacenza e Spal mentre in Seconda il Treviso si allontana da Casale e Rimini.

Le nuove classifiche:

Prima Divisione, girone A: Ternana 48; Taranto (-3) 45; Carpi, Pro Vercelli 40; Sorrento (-2) 38; Benevento (-2) 35; Avellino 31; Como (-2), Tritium 30; Lumezzane * 28; Foggia (-2), Pisa 27; Reggiana (-2) 26; Spal * (-4), Monza 18; Viareggio (-1) 15; Foligno (-4) 12; Pavia 10. Lumezzane e Spal una partita in meno.

Prima Divisione, girone B: Trapani 43; Siracusa (-5) 40; Spezia 35; Virtus Lanciano * (-1), Cremonese (-6), Barletta, Alto Adige 32; Portogruaro * 31; Pergocrema * (-2) 29; Triestina 26; Frosinone * 23; Latina, Prato 22; Andria 21; Piacenza * (-6), Bassano 19; Feralpi Salò 17.

Virtus Lanciano, Portogruaro, Pergocrema, Frosinone, Piacenza e Bassano una partita in meno.

Seconda Divisione, girone A: Rimini * 45; Casale * 44; San Marino * 40; Treviso (-2), Cuneo ** 39; Virtus Entella 37; Santarcangelo *, Poggibonsi 33; Renate 32; Borgo a Buggiano 30; Alessandria * (-2) 29; Mantova, Bellaria * 28; Giacomense * 27; Savona * (-4) 26; Pro Patria * (-13) 25; Montichiari * (-2), Sambonifacese 24; Valenzana * 15; Lecco * 14.

Seconda Divisione, girone B: Perugia 54; Catanzaro 49; L’Aquila 48; Vigor Lamezia 47; Paganese 43; Gavorrano 39; Arzanese 38; Chieti, Aversa Normanna (-1) 34; Aprilia 33; Giulianova (-2), Fano (-5), Campobasso (-2) 27; Neapolis F. (-2), Fondi 26; Milazzo, Vibonese 24; Ebolitana (-1) 23; Melfi (-4) 20; Isola Liri (-2) 18; Celano 13.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche