Gel di aloe vera su capelli asciutti, come si usa

Donna

Gel di aloe vera su capelli asciutti, come si usa

Gel di aloe vera su capelli asciutti, come si usa
Gel di aloe vera su capelli asciutti, come si usa

Come ormai è noto, il Gel aloe vera è utilizzata in svariati modi e aree del proprio corpo. Vediamo come utilizzarla sui capelli asciutti

Il gel aloe vera ci dona mille benefici per il nostro corpo sia esteticamente sia per purificare il nostro corpo interiormente.

Ma oggi parleremo di come si applica il gel aloe vera sui capelli asciutti e che benefici ci regala. Il gel in sé è adatto per ogni tipo di capello.

Essa rinforza i capelli e contrasta la caduta della chioma, forfora e prurito ed inoltre rende i capelli lucidi, setosi e morbidi.

È in grado di fare tutto questo proprio perché ha proprietà curative e regolarizza l’eccesso di sebo dovuta al nostro sballatissimo stile di vita e per come trattiamo i capelli quando si fanno meches o tinte, rendendoli deboli.

Tre sono i metodi per usate il gel aloe vera:

  1. Impacco contro la forfora, caduta dei capelli e rinforzante. Basta mescolare in una ciotola un po di gel con un paio di gocce di olio essenziale rosmarino o lavanda per assorbire il sebo in eccesso mentre qualche goccia di menta per dare un aspetto sano alla chioma.

    Applicare il prodotto dalla radice con l’aiuto di un pennello. Lasciar poi a riposo con la pellicola sul capo almeno 20 minuti e risciacquare con abbondante acqua e shampoo delicato. Ripetere questo impacco una volta ogni due settimane.

  2. È possibile applicare il gel senza risciacquare per definire i vostri capelli mossi o ricci. Adatto per capelli secchi e grassi e non unge la chioma. È in grado di fissare la vostra pettinatura e toglie anche il crespo.
  3. È possibile anche usarlo tutti i giorni sui capelli asciutti, applicando il gel sulle punte. Aiutano a idratare i capelli secchi e ad eliminare l’effetto crespo.

Il gel aloe vera è acquistabile in qualsiasi negozio o supermercato oppure potete prendere direttamente la foglia e preparare voi il gel stesso.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche