Lele Mora, Corona mi ha fatto parecchi danni COMMENTA  

Lele Mora, Corona mi ha fatto parecchi danni COMMENTA  

C’è chi entra e chi esce dal carcere. Lele Mora è tornato alla normalità, dopo un periodo trascorso dietro le sbarre e nel corso di un’intervista a “Vero Tv” ha parlato dell’ex amico Fabrizio Corona, che invece in carcere ci è entrato da alcune settimane.

Parlando del suo rapporto con l’ex re dei paparazzi, Lele Mora non usa mezzi termini: “Fabrizio mi ha fatto parecchi danni. Nel 2009 gli ho scritto una lettera pesante, gli ho detto di non vederci più, di stare lontano dalla mia vita perché se no quel poco che era rimasto veniva distrutto ancora di più.

La mia rovina è cominciata da quando ho iniziato a frequentare Corona. Io gli ho insegnato tante cose belle, lui le ha fatte diventare negative. E’ una mente molto furba, sapeva come prenderti anche negli errori che faceva, io ci credevo.

Quando hai vicino tanti anni una persona che stimi e che apprezzi perdoni sempre tutto. Io sono uno che perdona sempre”. Lele Mora ha parlato anche di sè e del periodo trascorso dentro al carcere, spiegando che solo pochi amici gli sono rimasti accanto: “Gli amici veri ce ne sono stati, tipo Platinette, Elenoire Casalegno, la Ferilli.

L'articolo prosegue subito dopo

Gigi D’Alessio è addirittura venuto gratuitamente a fare un concerto dentro il carcere, pagandosi lui le spese e gli strumenti. Io non potevo andare a vederlo per il divieto dell’incontro. Però abbiamo avuto un quarto d’ora per fare due chiacchiere”.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*