L’Enrica Lexie riparte da Kerala sotto cauzione

Attualità

L’Enrica Lexie riparte da Kerala sotto cauzione

Poco fa le agenzie hanno battuto la notizia, ed è ormai certo che potrà lasciare l’India la nave Enrica Lexie, quella dalla quale i due Marò Salvatore Girone e Massimiliano Latorre avrebbero ucciso, secondo l’Alta Corte del Kerala, due pescatori indiani.

La decisione è stata presa dalla stessa Corte, ma fonti italiane hanno riferito che sia stato necessario pagare una cauzione di 30 milioni di rupie, corrispondenti a circa 440.000 Euro. Inoltre l’equipaggio dovrà restare a disposizione delle Autorità qualora venissero richieste ulteriori indagini sulla nave.

Lorenza Cattadori

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche