Letta: l’Italia prima di Maastricht? Un disastro COMMENTA  

Letta: l’Italia prima di Maastricht? Un disastro COMMENTA  

Dopo le polemiche sulla Legge di Stabilità, il Premier Letta è volato negli U.S.A. per un confronto con Obama. Il Presidente degli Stati Uniti ha rassicurato Letta sull’operato e gli ha dato fiducia confermandogli che questa è la strada da seguire per uscire dalla crisi.

Il nostro Premier è rimasto molto colpito dall’incitamento del Presidente degli Stati Uniti e ne ha fatto virtù anche per le seguenti interviste americane, dove, tra le tante dichiarazioni sulla necessità di tassi d’interessi europei più bassi per il debito pubblico italiano, si è lasciato andare a una confessione personale:

L’Italia prima di Maastricht? Un disastro.

Inoltre secondo Letta è doveroso e possibile un ricambio generazionale per la classe dirigente e politica, vallo a spiegare a chi occupa le poltrone, ed è giustamente dispiaciuto che i giovani scelgano l’estero come prospettiva di sussistenza, questo invece non si può spiegare, basta solo ricordarsi che per il pane servono i soldi.

Leggi anche

About Andrea Paolucci 2643 Articoli
Andrea Paolucci è l'autore di WUH! - Gorilla Sapiens Edizioni http://www.gorillasapiensedizioni.com/libri/wuh
Contact:

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*