L’evoluzione della moda negli anni

Donna

L’evoluzione della moda negli anni

l'evoluzione della moda negli anni
l'evoluzione della moda negli anni

L’evoluzione della moda negli anni, mostrata attraverso simpatiche gif.

Le immagini in movimento, gif, ci mostrano in maniera colorata, leggera e divertente il cambiamento della moda nel corso degli anni.

Il cambiamento più evidente riguardo la moda femminile è relativo alla lunghezza delle sottane. Fino al ‘700 infatti gli abiti femminili erano decisamente voluminosi, sfarzosi, grandi, sgargianti, ma coprivano rigorosamente tutto il corpo della donna. Nell’800 si è iniziato a scoprire il petto e il seno, con scollature mozzafiato e dei corsetti altrettanto asfissianti.

L’evoluzione della moda negli anni

Elementi immancabili nell’abbigliamento femminile per molti anni sono stati guanti e cappellino. Nel Medioevo e ino al ‘600 era invece comune il cappuccio. A inizio ‘900 poi le sottane hanno iniziato ad accorciarsi mostrando prima le caviglie, poi i polpacci. Negli anni ’50 la rivoluzione è stata rappresentata dai pantaloni lunghi attillati indossati anche dalle donne. Nello stesso periodo i jeans, pantaloni in tessuto povero, usati da marinai, operai, muratori, scaricatori di porto, sono diventati di moda tra i giovani, sia maschi che femmine.

Poi negli anni ’60 è arrivata la gonna e il collant colorato e tutto è cambiato.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche