L’ex campione di pugilato Galvano condannato

Roma

L’ex campione di pugilato Galvano condannato

6 anni e 6 mesi di reclusione, questa la sentenza emessa dal gup nei confronti dell’ex campione di pugilato Galvano.

Un’inchiesta complessa ed articolata con la quale gli inquirenti sono riusciti ad individuare un gruppo di persone, una vera e propria banda, dedita all’usura e a chiedere il pizzo ai piccoli imprenditori di Roma.

La cosa inquietante è che è stato condannato ad un anno e sei mesi anche un carabiniere reo di aver rivelato alla banda segreti di ufficio.

Galvano attualmente si trova agli arresti domiciliari, sotto un profilo sociologico questa inchiesta e questa condanna svela una trama di violenza che attraversa Roma da un bel pò di tempo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche