L’ex ministro Bianco: impossibile vivere con una pensione da 4mila euro al mese

Politica

L’ex ministro Bianco: impossibile vivere con una pensione da 4mila euro al mese

Gerardo Bianco, ex ministro e presidente dell’Associazione ex parlamentare, ha rilasciato delle sconcertanti dichiarazioni a “Il Giornale”, pur non parlando di un suo caso personale in quanto di pensione percepisce 5.500,00 euro al mese in virtù delle sue 4 legislature, afferma che con 4000,00 euro di pensione non è facile vivere. Provi, il caro Bianco, insieme ai suoi onorevoli colleghi, a vivere con la pensione minima. Bianco afferma: «Con quel poco che ci danno come vitalizio, per gente che ha 80 anni e magari è malata, ha difficoltà a muoversi, e deve andare avanti con 4mila euro di pensione. Molti di noi non riescono a campare, e a Roma non ci vengono neppure più». Secondo Bianco esistono molte “situazioni limite”, con persone che hanno difficoltà a vivere nonostante una pensione di oltre 4mila euro: «Chi come me ha fatto più di 4 legislature arriva a 5.500 euro, mala maggior parte prende almeno mille euro in meno.

Ci sono situazioni difficili, oggi mi ha scritto un ex deputato ligure, con tre by-pass, che se la prende con me perché dal 2005 i nostri vitalizi non vengono più adeguati. Capisco che rispetto a una pensione di operaio sono tanti soldi, ma altri funzionari dello Stato hanno pensioni molto più alte».

55 Commenti su L’ex ministro Bianco: impossibile vivere con una pensione da 4mila euro al mese

  1. non ci posso credere..due mondi diversi nello stesso paese!!!nn cè altra spiegazione..a meno che n è andt fuori di testa x tutti sti soldi ke ha preso da quando è in quella fogna!!!

  2. Ma da un ex D.C. cosa vi aspettavate ???
    Lo metterei a 600 euro al mese a 'sto coglione ed quelli come lui, altro che 5.500…

    • …alla sfacciataggine non c'è limite….Il problema è che non si vergogna nemmeno di quello che sostiene. Con la scusa che alcuni prendono più di lui si sente giustificato. Non è degno di rappresentare l'Italia e gli Italiani. Speriamo che Muoia al più presto, perche quella gente esce di scena SOLO da Morta!!!!!

  3. Peccato, Peccato che a PARABIAGO e MOMBELLO abbiano chiusi i MANICOMI ( Ospedali PSICHIATRICI ! ) e… gli abbiamo anche concesso di fare un 'INTERVISTA !!! aiutiamolo " POVERINO ".

  4. non ci posso credere, non hanno il minimo senso della vergogna, un po' di pudore cribbio!! se non potete farne a meno almeno tacete o…vi dobbiamo pagare anche per questo?

  5. Ah Gerà, ma ti si è invertita la posizione della faccia e del culo o vai in cerca di rogne. Guarda che qualche tempo fa ci avresti strappato una risata, ma di questi tempi al chiaro di luna, al massimo ci strappi una schioppetata. Datti una regolata!!!

  6. Poverino…forse dovrei dargli parte del mio stipendio, che, per inciso, non arriva nemmeno a metà della sua pensione…

  7. " Esimio" signor ex ministro se vuol fare cambio con la mia pensione di nemmeno 1000,00 euro con 42 anni di contributi io ci sto e le garantisco che ci vivrei benissimo….

  8. essere schifoso! la politica è morta e questi vermi contribuiscono a far si che non risorga più, siate maledetti cani rognosi

  9. A gerarardO ma te vai a fadantelculo quelli come te devono essere processati per alto TRADIMENTO !!!!!!!!!!!Vai via sparisci da questo mondo !quattro legislature , ma chi cazzo t'ha votato SOMARO!!!!!!!

  10. pezzo di merda ci avete suchiato fino a lultima goccia di sangue qui ci vuole 1 rivoluzione e ammazzare tutti i politici corrotti e ladri

  11. e per quelli come lui che gli italiani stanno facendo la fame, e sto coglione ha pure il coraggio di lamentarsi. Qui ci vorrebbe una 2 rivoluzione francese.

  12. Ho sempre sostenuto, per decenni, che la Democrazia Cristiana è stata la rovina dell'Italia e il parlare di questo politicante democristiano ne è la prova. Anagrammando le due parole Democrazia Cristiana ne vengono fuori altre due che sono Azienda Camorristica e queste affermazioni deplorevoli ne sono la prova che nel loro dna fondativo, inconscio, c'era del "diabolico".

  13. GENTILE MINISTRO, SE PER LEI , FA FATICA CON 4.000,00 UL MESE COSA DEVO DIRE IO CHE NON HO LA PENSIONE, NON LAVORO, MIA MOGLIE NEPPURE CHIEDIAMO SOLDI PER MANGIARE…..COSA DOVREMMODIRE?????? LEI SI DIVREBBE VERGOGNARE, DOVREBBE IMBOCCARSI LE MANICHE LE FAREBBE BENE IN SALUTE……MI DIA RETTA VADA A LAVORARE LE FAREBBE BENE MI CREDA….

  14. UNA VERA INDECENZA E OSCENITA' QUESTI, DOVREBBERO ESSERE TUTTI FUORI DALLA GESTIONE PUBBLICA Alla volontà del popolo "Democrazia" è ora affidato il destino di questa collusa e obsoleta casta di cariatidi, di questi geiatri di regime che hanno pluri rinnegato le loro ideologie originali e raggirato la nostra buona fede. Alla prossima tornata elettorale abbiamo la possibilità di liberarci di tutti loro, di pensionarli con pensioni rapportate alle nostre e mandarli tutti (se non in galera….), a casa a lavorare a produrre redditi come fanno la maggioranza delle persone oneste.

  15. Un'altro senza vergogna.
    Ma con questa sensibilità al sociale e percezione del paese reale che danni ci ha combinato in più di 4 legislature.
    A proposito:
    4 legislature = 20 anni di stipendio = 4.000 euro di pensione!!!!

  16. Ma è mai possibile che questa gente faccia certe dichiarazioni ? non si può commentare , solo augurargli di morire con i peggiori dolori immaginabili

  17. ieri ho visto una signora anziana rubare nel supermercato, non ho avuto il coraggio di denunciarla. Quando manca il pane in tavola qualcuno ne fa le spese. Caro gerardo, a te è andata bene, semplicemente vorrà dire che ti toccherà rubare lo champagne se lo vuoi bere! secondo me non siamo ancora sommersi del tutto perchè su certe notizie non ci limiteremmo ad imprecare su FB!! siamo una popolazione molle e disgregata, non ci è mai interessato approfondire nulla, eppure le notizie girano, non sul TG1, ma girano.

  18. si 2 mondi diversi nello stesso paese!nn ci sono più parole , spero che lintervista sia falsa ma anche se fose vera qui nn cambia più niente, un mio amico ing.f hà subito un incidente in macchina , se nn avesse avuto ass exstra ora sarebbe alla fame in sedia a rotella linps gli passa 400 euro al mese e lui si ing.ma dipendente con uno stipendio come diceva lui dopo 22 anni di responsabilità ed aver girato il mondo poco più che un buon operaio speciallizato nn cero 5.500 euro al mese e da pemsionato!si 2 mondi nello stesso mondo che noi italiani stiamo vivendo un esperimento alieno come diceva il grande crozza da essseri alieni?che dite?

  19. Caro ex-ministro Bianco,
    io sono un Funzionario dello Stato (anzi, per la verità sono un "Tecnologo di Ente di Ricerca", che tecnicamente è un livello superiore al Funzionario …) e non percepisco né percepirò MAI 4.000 Euro di pensione, visto che non arrivo neppure alla metà di quella cifra con il mio attuale stipendio.
    Lavoro per lo Stato dal 1988 ma ho iniziato a lavorare 12 anni prima, nel 1976: quindi, in pratica, sto lavorando da esattamente 37 anni.
    Il problema è che non potrò andare più in pensione nel 2016 a 60 anni come prevedevo, né con 35 anni né con 40 anni di anzianità di servizio. Dovrò aspettare di avere 66 anni, nel 2022 [ grazie Fornero! La ricorderemo sempre con affetto 😉 ].
    Nel 2022 avrò lavorato ben 46 anni tra settore privato e settore pubblico, di cui 34 al servizio dello Stato. Di più, molto di più delle sue 4 legislature e sicuramente ancora di più dei suoi colleghi che percepiscono ora 4.000 euro di pensione, con cui Lei dice sia impossibile vivere.
    Il mio stipendio è fermo da più di 5 anni, benché il mio contratto preveda un adeguamento ogni 3 anni, e non so quando né soprattutto SE verrà riadeguato.
    Quando finalmente andrò in pensione percepirò una pensione fortemente ridotta rispetto al mio ultimo stipendio.
    In tutto questo, mi considero fortunata rispetto a chi sta peggio di me.
    E ce ne sono tanti, troppi.
    Sono funzionari o dipendenti dello Stato ma soprattutto è gente comune, anziani che vivono con la minima o con una pensione di reversibilità che la supera di poco, lavoratori autonomi che non riescono più a versare i contributi minimi INPS a causa della crisi, persone che avrebbero diritto ad essere assistite dalle strutture pubbliche e che invece non sono neppure in grado di entrare in una casa di riposo perché la loro pensione non basta a coprire neppure il 50% della retta alberghiera (minimo 1.500 euro).
    Questa è la realtà, ex ministro Bianco.

    Perciò, le do un consiglio: prima di fare certe dichiarazioni ci pensi bene, molto bene.
    Perché se queste sue parole sono suonate offensive alle mie orecchie, provi ad immaginare l'effetto che fanno su chi sta peggio di me e sicuramente molto, ma molto peggio di Lei.
    Se qualcuno si incazza sul serio e rivolge la sua rabbia non verso se stesso ma verso gente come Lei, non dica che non eravate stati avvertiti.
    Quando è troppo, è troppo!

  20. ma io direi se siete tutti daccordo di fare colletta per aiutare sti pensionati di 4-5000euro al mese o più.

    mi chiedo come faranno a non vergognarsi persone così non meritano più neanche di vivere, perchè offendono e disprezzano troppo altri che ne prendono solo decima parte di pensione e loro come fanno a vivere ? GERARDO BIANCO……………rispondi bastardo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche