L’ex velina Thais compagna di Baccaglini confessa: “Paul dice troppe bugie”

Gossip

L’ex velina Thais compagna di Baccaglini confessa: “Paul dice troppe bugie”

L'ex velina Thais compagna di Baccaglini confessa: "Paul dice troppe bugie"
L'ex velina Thais compagna di Baccaglini confessa: "Paul dice troppe bugie"

Thais, ha spiazzato tutti. Compagna del presidente del Palermo Baccaglini, dal 2010, l’ex velina di Striscia la Notizia si racconta al settimanale Oggi.

Thais sì rivela al settimanale Oggi. E lo fa iniziando a raccontare come lei e il uovo presidente del Palermo Paul Baccaglini si sono conosciuti. Poi, scherzando, si sofferma su quello che lei stessa definisce il peggior difetto di Paul: quello di non dire sempre la verità.

La bella showgirl brasiliana parla a ruota libera. Thais ha avuto il suo trionfale ingresso nella televisione italiana, rendendosi famosa a fianco di Melissa Satta. Tutti la ricordiamo per i suoi celebri stacchetti durante il tg satirico più famoso d’Italia, “Striscia la Notizia“. Thais ha poi deciso di seguire Baccaglini, ex Iena che, nel frattempo, aveva iniziato a occuparsi di finanza. Si trovavano entrambi negli studi di Cologno Monzese.

Il primo approccio ha avuto luogo durante una sfilata di Frankie Morello, dove Thais si trova assieme alla sua amica Juliana Moreira. “C’è stato immediatamente un gioco di sguardi tra noi – racconta – ma non è certo stato facile, per Paul, conquistarmi. Infatti, una delle prime cose che gli ho detto è stato: ‘Se vuoi il mio numero di telefono, devi meritartelo'”. Da quel momento, da parte di Baccaglini, è iniziato il corteggiamento. “Una volta – prosegue Thais – Paul si è presentato con un orsacchiotto di peluche e un biglietto con tante frasi tenere”. Inevitabilmente, alla fine, i due si sono dichiarati, dando inizio a una love story che dura, ormai, da 7 anni. La bella soubrette è mamma di una bambina, nata dalla sua precedente relazione con Teo Mammucari.

Nessun calciatore nel vita amorosa di Thais. “Mi chiamavano, mi mandavano messaggi – ha spiegato – Ma sono mai stata con un calciatore. Ho conosciuto Ronaldo ma fortunatamente gli piaceva la mia amica. Ho sempre provato interesse per uomini con la testa. Ho apprezzato Kakà e Leonardo, ad esempio. Paul, invece, ragiona unendo corpo e testa. Ecco perché mi piace”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...