Liam Gallagher: età, vita privata e curiosità

Gossip e TV

Liam Gallagher: età, vita privata e curiosità

Liam Gallagher: età, vita privata e curiosità
Liam Gallagher: età, vita privata e curiosità

Tutto, ma proprio tutto quello che c'è da sapere su Liam Gallagher, uno degli idoli indiscussi per le ragazzine degli anni '90 e frontman degli Oasis.

Nell’articolo che segue vi sveleremo tutto quello che c’è da sapere sulla vita di Liam Gallagher, dalla sua data di nascita alla sua carriera musicale, passando per alcune curiosità che lo riguardano.

Liam Gallagher: età e carriera musicale

Liam Gallagher, all’anagrafe William John Paul Gallagher, è nato a Burnage il 21 Settembre del 1972 ed è un cantautore inglese, frontman degli Oasis, una delle più importanti pop band degli anni ’90 e dei Beady Eye, band fondata nel 2009 dallo stesso Gallagher a seguito dello scioglimento degli Oasis e rimasta attiva fino al 2014. Negli anni si è sentito parlare molto degli Oasis, non solo per i loro successi in campo musicale, ma anche per le liti e gli eccessi che hanno sempre coinvolto Liam ed il fratello Noel, altra figura di spicco degli Oasis. Liam Gallagher del gruppo, sia gli Oasis che i Beady Eye, è stato non soltanto lead singer, ma anche compositore di molti dei loro brani.

Liam Gallagher rimane ancora oggi uno dei personaggi più rappresentativi del Britpop e di tutta la musica moderna, per la sua voce, roca e graffiante, come descritto da molti, e la posa caratteristica che assume mentre canta, con le mani unite dietro la schiena, che lo contraddistingue subito da tutti gli altri cantanti.

Nel corso della sua vita e della sua carriera musicale, Liam Gallagher è stato votato per ben tre volte “Il Più Grande Frontman di Tutti i Tempi”, nel Marzo del 2010 dal magazine Q, nel 2012 dalla stazione radiofonica Xfm e, sempre nello stesso anno, dai lettori di NME sui principali social network, quali Facebook, Twitter e Yahoo.

Liam Gallagher, che compirà 45 anni il 21 settembre 2017, è dal 2016 un cantante solista.

Vita Privata

La vita privata di Liam Gallagher è stata come la sua carriera musicale quasi sempre oggetto d’attenzione, sia per i media che per i suoi sostenitori. Dal 1997 fino al 2000, il cantante è stato sposato con l’attrice e cantante Patsy Kensit, un matrimonio ed una relazione vissuta sempre sotto la luce dei riflettori e motivo di litigio tra Liam e Noel, che non ha mai avuto in simpatia la Kensit. La coppia ha un figlio, Lennon Frances, in onore di John Lennon, idolo indiscusso di Liam, nato nel 1999.

Il primo figlio di Liam è però una bambina, Molly, nata a due mesi dal matrimonio di Liam e Patsy, nel 1998, da una relazione che il cantate ebbe con Lisa Moorish. Gene è il terzogenito del cantante, nato nel 2001 da una sua relazione, questa volta più stabile e duratura, con la cantante delle All Saints, Nicole Appleton. La coppia si è sposata in segreto il 14 Febbraio del 2008 a Marylebone.

Il cantante avrebbe anche una figlia illegittima, Gemma, nata dalla relazione con la giornalista del New York Times Liza Ghorbani. La vicenda, finita poi nelle aule di un tribunale, ha messo fine al matrimonio di Liam e Nicole.

Curiosità

  • Liam Gallagher è un gran tifoso del Manchester City e simpatizzante del Celtic, una squadra scozzese;
  • l’oggetto a cui Liam è maggiormente legato è una collana Hippie appartenuta a John Lennon, regalatagli dal fratello Noel per i suoi 25 anni;
  • nel 2008 ha fondato una propria linea d’abbigliamento, la Pretty Green.

    Il nome è lo stesso di una canzone dei The Jam;

  • secondo un rumor pubblicato da un tabloid inglese, Liam Gallagher, di notte, avverte strane presenze e dorme con la luce accesa. Secondo la stessa fonte, il cantante sarebbe stato spaventato dal fantasma di John Lennon.
  • Liam Gallagher è amico del cantautore Richard Ashcroft, del pugile Ricky Hatton e di Alessandro Del Piero;
  • Ha da poco dichiarato al Guardian di soffrire di tiroidite di Hashimoto.

Musica

Una carriera che parte dagli anni ’90 e che tutt’ora riesce a far emozionare milioni di fan in tutto il mondo. Ha raggiunto un successo planetario con gli Oasis , con i Beady Eye e con il suo progetto solista, ecco alcuni dei suoi dischi che sono passati alla storia:

“Definitely Maybe”, il primo storico album della band di Manchester. Uscito nel 1994 contiene il primo singolo “Spersonic” e altre pietre miliari come “Live Forever”, canzoni che ancora sono rimaste nel cuore di tutti i fan.

Il vero successo però arriva con l’album successivo, “(What’s The Story) Morning Glory” del 1995.

L’album campione di incassi e che ha segnato la storica rivalità musicale con i Blur contiene forse le canzoni più famose dei due fratelli Gallagher, tra cui “Wonderwall”, “Don’t look back in anger”, “Champagne Supernova” e “Some might say”.

Nel 1997 invece esce l’album che ancora detiene il record di vendite nella sua prima settimana di uscita, “Be Here now”.

“Supersonic” è il titolo che Liam e Noel hanno dato il film documentario che ripercorre i primi anni della carriera degli Oasis. Un documentario che la critica ha apprezzato molto perchè riesce a far vivere agli spettatori quelle emozioni che non avevano ancora vissuto con un sacco di materiale inedito. Dalle prove in cantina fino a raggiungere l’apice del successo mondiale con il doppio concerto di Knebworth del 1996, due serate da 250,000 persone.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche