Liberato medico spagnolo rapito in Nigeria COMMENTA  

Liberato medico spagnolo rapito in Nigeria COMMENTA  

Madrid – Fine di un incubo per José Manuel Machimbarrena Corcuera, il medico spagnolo rapito in Nigeria lo scorso 4 aprile. Il medico, 58 anni, riferiscono finti del ministero degli esteri, è stanco ma sta bene.

La liberazione è avvenuta ieri ma la notizia è stata confermata solo oggi. Le stesse fonti riferiscono che il rapimento dell’uomo non aveva finalità politiche ma, esclusivamente economiche.

Il ministro degli esteri José Manuel García Margallo, ha espresso la sua soddisfazione per la liberazione del medico. José Manuel Machimbarrena Corcuera, membro dell’Opus Dei, vive nel paese africano dal 1978.

Il medico stava facendo ritorno a casa dall’ospedale di Enugu quando, fu rapito da un gruppo di uomini armati. Sono ancora 4 gli spagnoli nelle mani di sequestratori di paesi africani.

L'articolo prosegue subito dopo

Si tratta dei coperanti Ainhoa Fernández e Enric Gonyalons catturati nel nord del Mali; e Montserrat Serra e Blanca Thietbaut, di Medici senza Frontiere, in Somalia.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*