Libertà: sequestrato laboratorio di contraffazione

Bari

Libertà: sequestrato laboratorio di contraffazione

Un uomo di 47 anni è stato arrestato dai Carabinieri di Bari con l’accusa di violazione di diritti d’autore.

In un appartamento del quartiere Libertà vicino il centro città aveva creato un vero e proprio laboratorio di pirateria in cui nascondeva tre personal computer collegati ad internet, 12 masterizzatori, una stampante a colori, duemila dvd, mille cd audio e cento cd per giochi-palystation. Tutti illegalmente duplicati; inoltre i carabinieri hanno ritrovato settemila supporti informatici pronti per essere incisi. Tutti gli impianti tecnologici sono stati sequestrati dai carabinieri.

L’uomo, un pensionato già conosciuto alle forze dell’ordine, era in possesso di un mercato alternativo illegale contraffatto.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*