Libia, condannato a morte il figlio di Gheddafi COMMENTA  

Libia, condannato a morte il figlio di Gheddafi COMMENTA  

Il figlio dell’ex rais Muammar Gheddafi, Saif al Islam, è stato condannato a morte dalla Corte Libica.

L’accusa è di crimini contro l’umanità (genocidio, secondo altre fonti) commessi nel corso della dura repressione delle manifestazioni del 2011 contro il padre, allora dittatore dello stato nordafricano.


L’uomo che in tante foto è ritratto con il sorriso aperto, sempre lo stesso, davanti a un fucile o a uno dei suoi quadri (esposti anche in Italia), il sorriso di chi si sente amato o, forse, di chi sa che non esiste nessuno al mondo con abbastanza coraggio da detestarlo, è il secondogenito di Muammar Gheddafi, il figlio prediletto, per certi versi, destinato a ereditare il potere politico e militare sulla Libia.


Catturato mentre fuggiva verso sud, nel novembre del 2011, è da allora nelle mani dei guerriglieri della brigata Abu Baker al-Siddiq e detenuto nella città di Zintan. Per quanto è possibile sapere, Saif al Islam Gheddafi è sempre stato mantenuto in regime di isolamento, non ha mai potuto incontrare nessuno, né ricorrere a una qualsiasi forma di assistenza legale.


Addirittura, la Corte Libica che lo ha condannato ha dovuto celebrare il processo in videoconferenza (previa modifica del codice di procedura penale), perché i suoi carcerieri si sono sempre rifiutati di rilasciarlo.

L'articolo prosegue subito dopo


Mentre quindi, al termine dell’iter processuale, il procuratore generale di Tripoli, Sadiq al Suwar, ha parlato di una condanna “definitiva e da eseguire”, in modo del tutto coerente con l’attuale situazione della Libia, dal governo di Tobruk, l’unico, allo stato attuale, riconosciuto dalla comunità internazionale, arriva la voce del ministro della giustizia, Mabruk Qarira, che parla invece di processo “illegale” in quanto tenutosi “a Tripoli, una città che è al di fuori del controllo dello Stato”, nulla aggiungendo circa le modalità di esecuzione in sé del processo.

Leggi anche

1 Trackback & Pingback

  1. Libia, condannato a morte il figlio di Gheddafi | Ultime Notizie Blog

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*