Libia: imam Catania esprime approvazione per caduta Gheddafi

Catania

Libia: imam Catania esprime approvazione per caduta Gheddafi

CATANIA – “E’ un vero piacere che cada un pilastro della dittatura come Gheddafi. Lui ha rappresentato la colonna vertebrale dei dittatori. I popoli arabi sono ormai maturi per scegliere da soli la strada della democrazia e del cambiamento perche’ sulla loro pelle hanno provato cosa significa subire una dittatura”. Lo afferma l’imam della moschea di Catania, Mufid Abu Touq, che parlando con l’ADNKRONOS ha aggiunto come “dopo Ben Ali, Mubarak, adesso e’ la volta di Gheddafi, i prossimi a cadere saranno quelli dello Yemen, della Siria e della Giordania perche’ sono tutti dittatori piantati in quell’area per curare i propri interessi senza far vivere dignitosamente i loro popoli”. Per l’imam della moschea di Catania “le nuove generazioni dei popoli arabi non sopportano piu’ lo stile di vita dittatoriale ed anche grazie ad internet si sono svegliate e vogliono andare incontro al loro futuro con trasparenza, chiarezza, diritti per tutti, pace e tranquillita’”.

“L’Islam -ha concluso Mufid Abu Touq- al di la’ di qualche negativa interpretazione mediatica, e’ la religione della pace, della solidarieta’ e del rispetto dell’uomo”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Loading...