Libretto di circolazione: come trovare numero telaio COMMENTA  

Libretto di circolazione: come trovare numero telaio COMMENTA  

numero telaio

Come trovare il numero telaio? Ci sono vari metodi per farlo, ma serve interpretare i documenti e sapere dove andare a cercare sul veicolo.

Numero telaio: dove lo troviamo? Ci sono alcuni modi per identificare il numero che stiamo cercando, in questa guida vedremo cos’è e dove andarlo a cercare per quando è necessario fornirlo. Avere sottomano il libretto di circolazione rende la cosa più semplice e rapida, ma non è necessario.


 

Cos’è il numero telaio

 

Il numero telaio è quel codice che identifica in maniera precisa e esatta ogni singolo veicolo che viaggia per le nostre strade. È un codice di 17 caratteri, che includono sia numeri che lettere. Il numero telaio è obbligatorio per legge, e non può assolutamente essere modificato, o si rischia di finire nei guai.


 

Dove trovare numero telaio

 

Ci sono due modi principali per trovare il numero del telaio: guardare sul mezzo, e leggere la carta di circolazione.

Il primo metodo è quello più diretto. Visto che ogni veicolo, automobile o motorino che sia, deve avere per legge un numero che permetta di identificarlo, è obbligatorio per ogni costruttore fissare a ogni veicolo che esca dalla fabbrica una targhetta che abbia riportato sopra questo numero. Quindi basta cercare la targhetta sul mezzo e si troverà il numero.


Questa targhetta non può assolutamente essere rimossa o modificata. Questo vale anche in caso di danni o graffi: la legge è chiara su questo fatto, il numero di telaio di ogni veicolo deve essere sempre leggibile chiaramente, altrimenti si rischiano pene severe.

L'articolo prosegue subito dopo


Questo metodo è quello più diretto, anche se non quello più rapido. Può essere comodo nel caso non si abbia sottomano la carta di circolazione, ma ricordate che non avere con se i documenti è un grosso rischio nel caso succeda qualcosa o si venga fermati dalla polizia per un controllo.

 

Numero telaio: libretto circolazione

 

Il secondo metodo, più rapido, è cercare nel libretto di circolazione. Sul documento abbiamo tutti i dati della nostra macchina, o motorino che sia, organizzati secondo uno schema che associa ogni dato a una lettera.

 

Il libretto di circolazione (detto anche carta di circolazione) deve essere sempre tenuto con se quando si viaggia in auto. Non si può portare dietro solo una fotocopia, attenzione: se si viene fermati dalle forze dell’ordine per un controllo e non si ha con se il documento originale, si prende una multa. Non dimenticate mai di rimetterlo nel veicolo se lo togliete.

 

 

Libretto circolazione: legenda

 

Il libretto di circolazione ha una serie di campi in cui sono inseriti i vari dati riguardanti il veicolo e il proprietario, indicati da lettere tra parentesi come (A) o (B). Per una spiegazione dettagliata di cosa significano i vari campi potete leggere questa guida, ma a noi per adesso interessa solo il numero telaio.

 

Il numero telaio è riportato nell’elenco alla lettera (E). Questa lettera si trova nella seconda pagina, solitamente in alto.

 

È importante saper leggere i documenti che abbiamo con noi, soprattutto se serve cercare il numero telaio. Un’ultima possibilità è cercarlo sul certificato di proprietà del mezzo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*