Libri: al via la versione digitale dell’Enciclopedia Britannica

Libri

Libri: al via la versione digitale dell’Enciclopedia Britannica

“Un’enciclopedia classica è obsoleta il minuto dopo che è stata stampata” ha dichiarato Jorge Cauz, il presidente della Encyclopaedia Britannica alla BBC “E la nostra edizione online verrà aggiornata continuamente”.

Ecco la principale motivazione che spinge l’azienda, dopo 244 anni illustri di edizioni cartacee, a passare al digitale: ad oggi, l’85% del suo fatturato deriva dalle vendite ondine. Inoltre, di recente è stata lanciata la versione digitale per tablet dell’enciclopedia perché “le vendite di enciclopedie stampate – spiega Cauz – sono trascurabili da molti anni”.

Anche utenti abituati al cartaceo hanno confessato di preferire la versione ondine; a tal proposito, Richard Reyes-Gavilan della Brooklyn Public Library ha dichiarato che “dobbiamo rispondere alle migliaia di domande che ogni mese arrivano attraverso la chat, telefono, e-mail, e dobbiamo farlo nel più breve tempo umanamente possibile”.



Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche