Libri: Apertura di una biblioteca nel carcere di Pozzuoli

Libri

Libri: Apertura di una biblioteca nel carcere di Pozzuoli

Una biblioteca per le detenute a Pozzuoli

In concomitanza della Festa della Donna, nel carcere femminile di Pozzuoli è stata data la possibilità alle donne qui detenute di respirare un’aria nuova, di sognare un futuro e una vita diversa.

Per permettere una vita dignitosa a queste donne è stata aperta la nuova “Paul Harris” (in memoria dell’avvocato che ha fondato il Rotary Club), che raccoglie più di 1000 libri dal genere più diverso. Il materiale ivi presente è stato raccolto in circa 4 mesi dal Rotaract Club di Pozzuoli attraverso il progetto “LiberaMente”, nella speranza di migliorare la condizione delle circa 200 detenute.

La direttrice del carcere ha dichiarato che si tratta di una ottima occasione per queste detenute: Quale strumento migliore dei libri per approcciare la realtà in termini di conoscenza e di crescita, perchè la cultura è questo che porta, porta a una rivisitazione di quelle che possono essere state le scelte e le non scelte che hanno portato le nostre ospiti a questa condizione”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche