Libri: La Regia di frontiera di John Carpenter

Libri

Libri: La Regia di frontiera di John Carpenter

La copertina de "La regia di frontiera di John Carpenter"

John Carpenter nasce nello stato di New York, ma cresce nel Kentucky. Durante gli anni del diploma lavora ad una serie di cortometraggi, già rappresentanti del suo stile attraverso temi chiave del cinema carpenteriano. Nel 1968 si iscrive alla University of Southern California, che abbandona dopo 4 anni senza essere riuscito a laurearsi. Dal 1970 in poi i suoi lavoratori lo renderanno uno dei membri più influenti del cinema indipendente.

Per tutti gli amanti del celebre regista, ecco un lavoro corposo e interessante scritto da Pier Luigi Manieri ed edito da Elara Edizioni. Il concetto di partenza è quello di frontiera, termine utilizzato peer definire un confine fisico, quello dell’West, ma anche il fallimento del sogno americano di Kennedy e la particolarità dei lavori di questo regista.

A partire da questo concetto, attraverso anche l’utilizzo forte di immagini (locandine, disegni a carboncino), Pier Luigi Manieri sviluppa un saggio interessante e originale sul regista, compositore e produttore John Carpenter.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche