Libri più romantici di Graham Greene COMMENTA  

Libri più romantici di Graham Greene COMMENTA  

Henry Graham Greene (1904-1991) è stato uno scrittore, drammaturgo, sceneggiatore, critico e agente segreto. Le sue opere furono molto influenzate dalla sua attività in incognito, e i suoi libri trattano temi politici, esplorano la morale ambigua del mondo attuale e, anche se l’autore preferiva non definirsi un romanziere cattolico, toccano profondamente temi religiosi.
Non può essere definito uno scrittore romantico, ma nei suoi libri l’amore è raccontato sofferto, legato ai temi del peccato e dell’espiazione, e sempre sullo sfondo delle realtà politica o di guerra.

Ecco alcuni titoli:
Il console onorario – ed. Mondadori
La storia è ambientata in Argentina: racconta l’amicizia del giovane Eduardo Plarr con l’anziano console onorario britannico Charles Fortnum, e la relazione clandestina, molto passionale di Eduardo con la giovanissima moglie di Fortnum, ex prostituta, da cui avrà un figlio, sulla base delle guerriglie politiche in Paraguay.

Leggi anche: Idee regali sexy per lei


Fine di una storia- Ed. Mondadori
In una Londra distrutta dalle bombe di Hitler, vizi, compromessi, egoismi si mescolano all’amore. Un complicato intreccio ricco di suspense. La storia d’amore clandestina fra Sarah, sposata ad un tranquillo e ordinario funzionario pubblico, con Maurice, quotato scrittore.

Leggi anche: Idee regali di Natale hi tech sotto i 20 euro per lei

La promessa di Sarah in nome del loro amore, metterà fine alla loro storia. Insapettato.

Il nocciolo della questione – ed. Mondadori
Il paesaggio tropicale di una colonia inglese dell’Africa occidentale fa da sfondo alle vicende drammatiche di quello che molti considerano il capolavoro di Graham Greene. Scobie, il protagonista, è un maggiore di polizia: uomo integerrimo e cattolico convinto che sarà costretto a scendere a patti con la corruzione che lo circonda e a tradire i suoi principi e sceglierà di dannare se stesso per non ferire le due donne della cui felicità si sente responsabile, la moglie e la giovanissima amante. I temi classici della narrativa di Greene – tradimento, corruzione, peccato, sacrificio – si innestano su una trama sapientemente costruita, che fa immergere il lettore nell’animo lacerato di un uomo trascinandolo con i tempi, la suspense e il ritmo serrato di un poliziesco.


Buona lettura!

Leggi anche

tombola_natale
Cultura

Numeri della tombola: quanti sono

La tombola nasce nel lontano '700 a Napoli da una disputa tra re Carlo e padre Gregorio, ecco come si gioca e quanti sono i numeri.   La tombola è un tradizionale gioco da tavolo, che viene praticato soprattutto nelle festività natalizie. Nata nella città di Napoli nel XVIII secolo, la tombola, è una sorta di gioco del lotto in versione casalinga, ed è praticata tramite un sistema di associazione tra numeri e relativi significati, in genere umoristici appartenenti alla “Smorfia”. Secondo la tradizione, questo gioco sarebbe nel 1734 da una diatriba tra il re Carlo di Borbone e padre Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*