Libri più romantici per ragazze di 16 anni

Cultura

Libri più romantici per ragazze di 16 anni

E’ bellissimo entrare in libreria e girare fra gli scaffali pieni di libri; ma spesso è difficile scegliere quale libro acquistare, sperando che ci faccia innamorare, sognare, o fantasticare; soprattutto per i più giovani.

Ecco alcuni consigli di lettura per adolescenti; libri che parlano di ragazzi e ragazze, e di bellissime e in alcuni casi, sofferte storie d’amore.

Leggere è come intraprendere un fantastico viaggio. Siete pronti a partire?

Bianca come il latte, rossa come il sangue – Alessandro D’avenia – Mondadori

“Leo sente in sé la forza di un leone, ma c’è un nemico che lo atterrisce: il bianco. Il bianco è l’assenza, tutto ciò che nella sua vita riguarda la privazione e la perdita è bianco. Il rosso invece è il colore dell’amore, della passione, del sangue; rosso è il colore dei capelli di Beatrice. Perché un sogno Leo ce l’ha e si chiama Beatrice, anche se lei ancora non lo sa.”

La delicata e dolcissima storia di Leo e Beatrice, la loro vita da sedicenni, la conoscenza terribile della malattia le loro paure e i loro sogni. E l’amore, quell’amore che fa fare cose incredibili.

Il club degli incompresi – Francisco de Paula – Ed. Corbaccio

“Basta una settimana per cambiare la vita? Sì, se si hanno sedici anni e tanta voglia di crescere. Anche se a volte il prezzo da pagare è alto e le decisioni da prendere difficili. I ragazzi del Club degli Incompresi lo stanno scoprendo a loro spese: Valeria e Raul si sono messi insieme ma devono nascondersi per non dare un dispiacere all’amica Elisabet, l’amica del cuore di Valeria e pure lei innamorata di Raul; Maria si confronta con il compito di aiutare suo padre rimasto solo dopo il divorzio e decide di lasciare Madrid per trasferirsi a Barcellona da lui; Ester ha preso una cotta per l’allenatore di pallavolo, ma non sa se si sente pronta per fare quel che lui le chiede e Bruno, legatissimo agli amici della sua infanzia che lo hanno tanto aiutato a superare la sua timidezza e le sue insicurezze, assiste infelice allo sgretolamento del Club degli Incompresi. Anche se gli amici, se l’amicizia è vera, sono per sempre…”

Fallen– Lauren Kate -Rizzoli

“Tutto cambia quando Luce incontra Daniel. Misterioso e altero, prima sembra far di tutto per tenerla a distanza, ma poi è lui a correre in suo aiuto, e a salvarle la vita, quando le ombre scure che Luce vede in seguito all’incidente le si stringono intorno. Luce, attratta da Daniel come una falena dalla fiamma di una candela, scava nel suo passato e scopre che standogli vicino, proprio come una falena, rischia di rimanere uccisa: perché Daniel è un angelo caduto…”

Una storia d’amore, coinvolgente e originale, fra una ragazza perduta e un angelo caduto. Il primo libro di una serie di successo

Ma le stelle quante sono – Giulia Carcasi – Feltrinelli

“Hanno diciotto anni. Ultimo anno di liceo. Si chiamano Alice e Carlo. A lei piace lui perché non posa ed è meravigliosamente imbranato. A lui piace lei perché è misteriosa e sa il fatto suo. Ma per arrivare all’amore ci vuole tempo. E bisogna imparare a crescere. Un romanzo. Due storie. La storia dal punto di vista di Alice. La storia dal punto di vista di Carlo. Un libro a due facce. A due sessi. A due voci. Per un amore solo. “

Un libro scritto con uno stile aperto, diretto, che racconta i sentimenti senza mai cadere nella banalità

Orgoglio e pregiudizioJane Austen

Un libro scritto nel 1811 , senza età e che non può mancare nelle letture delle adolescenti, anche per conoscere e avvicinarsi ai grandi classici: la storia d’amore fra Elizabeth e Mr. Darcy, ostacolata dai falsi pregiudizi e dagli errori di valutazione, ambientata in un’ Inghilterra dei primi dell’800:

“Fin dall’inizio, fin dal primo istante, direi quasi, che l’ho conosciuta, i suoi modi, palesandomi appieno tutta la sua alterigia, la sua presunzione, il suo egoistico sdegno dei sentimenti altrui, furono tali da costituire quella base di disapprovazione sulla quale gli avvenimenti che seguirono hanno costruito una così irriducibile antipatia; e non era ancora un mese che la conoscevo che già sentivo che lei era l’ultimo uomo al mondo che mi sarei mai lasciata indurre a sposare.”

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...