Libri universitari fotocopiati, controlli a Roma

Roma

Libri universitari fotocopiati, controlli a Roma

20 denunce è il bilancio di un’azione della Guardia di Finanza contro il fenomeno dei libri universitari fotocopiati interamente o addirittura scansionati digitalmente.

Denunciate tipografie e copisterie nei pressi delle Università che davano la possibilità agli studenti di comprare un libro ad un prezzo minore, la guardia di finanza contesta la violazione dei diritti di autore.

Libri universitari fotocopiati, un fenomeno vecchio quanto il mondo che ha da sempre consentito agli studenti di risparmiare un bel pò, nulla da dire sul diritto di autore, è un diritto sacrosanto, ma in tempi di crisi come questa è necessario bilanciare gli interessi delle varie parti; i libri universitari dovrebbero costare di meno e ove questo non fosse possibile, potrebbero essere meno voluminosi ed integrati con le dispense gratuite dei professori.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...