Licenza sospesa per la discoteca Madame Butterfly COMMENTA  

Licenza sospesa per la discoteca Madame Butterfly COMMENTA  

Ferrara – 7 gennaio 2012. La discoteca Madame Butterfly chiude i battenti per 6 giorni: licenza sospesa.  Lo avrebbe deciso la Questura per motivi di ordine pubblico. Stando a quanto riferito dagli inquirenti, la sera del 1 novembre scorso nel locale sarebbero stati serviti alcolici a un minorenne poi finito all’ospedale in coma etilico. A questo fatto va a sommarsi quanto avvenuto circa un mese più tardi: un aggressione ai danni di un giovane colpito con calci e pugni proprio fuori dal club e poi ricoverato con 20 giorni di prognosi. La chiusura si protrarrà dalla mezzanotte dell’8 gennaio alla mezzanotte del 13 gennaio. Gli organizzatori, contattati per avere informazioni sulle serate temporaneamente sospese,  hanno dichiarato che, dopo due grandi eventi (Capodanno e Marracash da ‘sold out’ prevendite e tavoli), era stato proprio il direttore a decidere di dare alcuni giorni di riposo a tutto il personale. Se episodi simili dovessero verificarsi nuovamente il questore avrebbe facoltà di sospendere nuovamente la licenza per altri 15 giorni e, successivamente, di revocarla in maniera definitiva.


Di Alessandra V. Massagrande

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*