L’importanza di stimolare le capacità comunicative del bambino al di fuori degli ambienti scolastici COMMENTA  

L’importanza di stimolare le capacità comunicative del bambino al di fuori degli ambienti scolastici COMMENTA  

La maggior parte delle attività di comunicazione, che si svolgono al di fuori delle aule scolastiche, saranno ovviamente un’ esclusiva responsabilità di genitori o tutori.


E’ bene fare notare che insegnare al bambino come comunicare, anche e soprattutto al di fuori di un’ aula scolastica, è un’aggiunta importante alle sue attività di apprendimento e non va sottovalutata.


Si consideri che fuori dall’aula un bambino ha la sensazione di essere più libero, indipendente, di avere più scelta: questa convinzione potrebbe consentirgli di usare le sua abilità di comunicazione più comodamente e con più sicurezza rispetto a quanto fa all’interno di una struttura scolastica con dei referenti ufficiali.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*