L’imprenditrice scomparsa da tre giorni, trovata a Pompei COMMENTA  

L’imprenditrice scomparsa da tre giorni, trovata a Pompei COMMENTA  

Maria Stella Giorlandino

Era lì, da sola, a pregare. Si chiude con un lieto fine il giallo della scomparsa di Mariastella Giorlandino, l’imprenditrice romana titolare dei centri Artemisia Lab.

La donna era scomparsa da tre giorni. Sta bene e adesso si trova negli uffici del commissariato in attesa dell’arrivo del marito per tornare a casa, nella sua villa dell’Appia Antica.

A riconoscerla è stata una poliziotta libera dal servizio che stava andando a messa con la figlia a Pompei. ”Volevo solo stare serena” ha detto Mariastella Giorlandino interpellata da Sky Tg24”Ringrazio tutti, tutti quelli che si sono preoccupati di me.

Adesso non me la sento di raccontare altro. Sto con queste persone che sono tante buone”, ha aggiunto la Giorlandino ascoltata negli uffici del commissariato di Pompei (Napoli). Rimangono da chiarire i motivi per cui la donna, che in passato ha denunciato di essere vittima di stalking, si sia allontanata senza avvisare i familiari.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*