Lindsay Lohan non è più testimonial di Odaingerous COMMENTA  

Lindsay Lohan non è più testimonial di Odaingerous COMMENTA  

Nuovi guai per Lindsay Lohan, questa volta lavorativi. L’attrice non è più testimonial della casa d’abbigliamento Odaingerous, che ha deciso di ritirare l’offerta di rappresentaria. L’azienda non è soddisfatta dei troppi guai giudiziari della Lohan, e dopo i 90 giorni di riabilitazione, assegnati all’attrice come condanna nell’ultimo processo relativo a un incidente stradale, è stato deciso che non sarà più la testimonial del brand.

Leggi anche: Angelina Jolie scheletrica a Londra, pesa solo 35 Kg


“Alla luce della recente condanna dell’attrice Lindsay Lohan, il brand di vestiti e di stile di vita, ritira ufficialmente la sua offerta per un accordo di sponsorizzazione dell’attrice come testimonial del marchio”, ha dichiarato il direttore creativo e amministratore delegato della Odaingerous, Odain Watson.

Leggi anche

Style

Transgender famosi e poco conosciuti

Il termine "transgender" è molto di moda oggi: quale significato, persone classificabili, lista dei più famosi e conosciuti al mondo, nomi non popolari Il termine transgender è diventato di grande moda, spesso se ne sente parlare ma, in effetti, nessuno ha ben chiare le idee dato che anche nella lingua italiana sono differenti i significati del termine a seconda del contesto in cui si utilizza la parola. Per quanto concerne la sua origine etimologica, è da ricondursi al movimento LGBT, nato negli USA intorno ai primi anni ‘80, per indicare un movimento di stampo politico che avversa la logica eterosessista Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*