L’inferno di Amanda comincia con una foto hot: suicida a 15 anni,vittima dei bulli COMMENTA  

L’inferno di Amanda comincia con una foto hot: suicida a 15 anni,vittima dei bulli COMMENTA  

Amanda era una ragazzina canadese di 15 anni. Un giorno, dopo alcune richieste, decide di scattarsi una foto con il seno nudo. La foto si diffonde rapidamente attraverso internet.

Un giorno la polizia bussa alla porta di casa sua e la informa della sua foto in circolazione. Qualcuno ha realizzato una pagina Facebook con la foto del suo seno.

Da quel momento Amanda cade in uno stato di ansia e depressione. I compagni la prendono in giro, si infligge tagli. Ha paura di restare sola.

I genitori decidono di trasferirsi in un’altra città. Amanda, 15 anni, manda giù della candeggina e muore.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*