Lino Toffolo muore a Murano stroncato da infarto COMMENTA  

Lino Toffolo muore a Murano stroncato da infarto COMMENTA  

E’ morto Lino Toffolo.
Nato a Murano nel 1934, volto televisivo, Toffolo aveva 81 anni.
E’ stato un attore, regista e musicista di successo. Recentemente si era fratturato un polso ma soffriva anche di problemi di cuore: aveva le valvole coronariche ed era stato operato due volte in pochi mesi alcuni anni fa.

L’attore era nella sua casa di Murano quando ha avuto un malore.
Inutili i tentativi di rianimarlo, il cuore non ha retto.

Aveva mosso i primi passi creando la sigla di «El Listòn» – programma radiofonico della sede RAI, in seguito il successo con il Derby, assieme a Franco Nebbia, Enzo Jannacci e Bruno Lauzi, Cochi, Renato Pozzetto, Massimo Boldi.


Nel 1968 inizia la carriera cinematografica con Lina Wertmüller in Chimera (1968), con Monicelli e Gassman in Brancaleone alle crociate (1970) e con Adriano Celentano in Yuppi du. In seguito Toffolo si dedica sempre più alla carriera musicale e si afferma come cantante.


L’attore – come racconta tra le lacrime la figlia Anna – dopo aver cenato in famiglia, si è alzato e si è accasciato improvvisamente. Vani tutti i tentativi di rianimarlo.

L'articolo prosegue subito dopo

Lascia la moglie Carla e i figli Anna, Luisa e Paolo.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*