L’Inter batte il Frosinone per 4-0 e vola al comando

Inter

L’Inter batte il Frosinone per 4-0 e vola al comando

Mancini
Mancini al lavoro ritiro estivo Inter

L’Inter vola in testa alla classifica da sola, dopo il successo largo per 4-0 conseguito contro il modesto Frosinone, abbonato ormai a subire 4 reti in trasferta dopo la scorpacciata di reti subite a Firenze. Nerazzurri che faticano a trovare la via della rete nella prima mezz’ora, nonostante un costante pressing nell’area di rigore dei ciociari.

La rete liberatoria porta la firma del ritrovato Biabiany, che insacca da posizione ravvicinata con un secco destro sotto la traversa. Il raddoppio arriva ad inizio ripresa grazie ad Icardi, che scambia ottimamente con Ljajic e insacca di piatto a pochi metri dalla porta.

Poco dopo è Murillo, alla sua prima marcatura stagionale, a centrare il terzo gol dopo avere ricevuto uno splendido assist da Jovetic. Di Brozovic la quarta rete che affonda definitivamente la barca allestita da Stellone, ormai alla deriva. I ciociari, rispetto alla prova di Firenze, hanno messo in mostra più idee in attacco, ma è soprattutto la difesa il vero tallone d’Achille della squadra laziale, troppo fragile e poco organizzata.

L’Inter torna al comando da sola, anche per effetto del rocambolesco pareggio della Fiorentina in casa contro l’Empoli.

Domenica prossima la squadra di Mancini sarà attesa alla prova del nove contro il Napoli, secondo in classifica dopo il successo esterno a Verona. Per la squadra nerazzurra un test di tutto rispetto per saggiare le proprie velleità scudetto.

INTER-FROSINONE 4-0

INTER (4-2-3-1): Handanovic; Nagatomo (dal 60’ Ranocchia), Murillo, Miranda, Telles; Felipe Melo, Kondogbia; Biabiany (dall’ 86’ Perisic), Jovetic, Ljajic; Icardi (dall’88’ Brozovic). A disp. Carrizo, Berni, Palacio, Juan Jesus, Gnoukouri, Guarin, D’Ambrosio, Montoya, Medel. All. Mancini
FROSINONE (4-4-2): Leali; Rosi, Diakité, Blanchard, Criviello; Paganini (dall’83’ Carlini), Sammarco, Gori (dal 76’ Gucher), Soddimo; Castillo, M.Ciofani (dal 76’ Longo). A disp. Gomis, Zappino, Ciofani, Bertoncini, Verde, Frara. All. Stellone

Arbitro: Guida di Torre Annunziata

Marcatori: 29’ Biabiany (I), 53’ Icardi (I), 87’ Murillo (I), 91’ Brozovic (I)

Ammoniti: 10’ Diakité (F), 26’ Miranda (I), 40’ Soddimo (F), 62’ Paganini (F)

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche