L’Inter di nuovo in lotta per il terzo posto?

Inter

L’Inter di nuovo in lotta per il terzo posto?

Andrea Stramaccioni
Andrea Stramaccioni

La vittoria con il Genoa, rocambolesca per il modo in cui è arrivata, al termine di novanta e passa minuti di gioco in cui è successo praticamente di tutto, sembra poter riaprire addirittura i giochi per la partecipazione alla Champions League, per una Inter che sino a pochi giorni fa pareva condannata a rimanere non solo fuori dall’Europa che conta, ma anche da qualsiasi competizione continentale. La contemporanea sconfitta di Lazio, Napoli e Udinese, con la sola Roma capace di vincere sul Novara, hanno portato la squadra di Andrea Stramaccioni a sette punti dal terzo posto, che sono ancora molti, ma lasciano aperto uno spiraglio che però l’Inter deve sfruttare vincendo praticamente tutte la gare rimanenti. Impresa sicuramente non facile, visto che si tratta di ben otto partite e che tra di esse ve ne sono alcune complicate, a partire dal derby. A tenere in vita il sogno di arrivare al terzo posto, ci sono però due gare, in particolare, quelle con Udinese e Lazio, dirette concorrenti nella lotta e ormai in netta flessione.

Soprattutto su quelle due gare dovranno puntare Zanetti e compagni, se vorranno provare ad arpionare in extremis una terza posizione che sembrava ormai sfumata all’indomani della sconfitta di Torino. E considerato che anche Stramaccioni ha un obiettivo, quello fissato da Moratti con il conseguimento di tutte vittorie da qui al termine per guadagnarsi una clamorosa conferma, questo finale di campinato rischia di diventa estremamente intrigante.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...