L'Inter pensa a Hulk del Porto - Notizie.it

L’Inter pensa a Hulk del Porto

Inter

L’Inter pensa a Hulk del Porto

Se il mercato di gennaio, si prospetta a basso costo, a meno della cessione di Wesley Snejider, che potrebbe portare risorse fresche da investire, per giugno l’Inter si prepara a dar luogo a qualche colpo ad effetto, in grado di dare nuova linfa ad una rosa da ringiovanire e ridare entusiasmo ad una tifoseria forse abituata male, che vede con preoccupazione i colpi paventati sull’altra sponda, quella rossonera, a fronte di una gestione oculata che sembra essere diventata il faro di Massimo Moratti. Poichè le difficoltà per Lucas, e forse anche le perplessità derivanti dall’incognita rappresentata dalla giovanissima età, permangono, sembra farsi strada una ipotesi intrigante, la ricerca di un giocatore di grande qualità che però già conosca il calcio europeo e sia in grado di non risentire troppo di un arrivo in un torneo tosto come la Serie A. A questo proposito, qualche addetto di calciomercato, ha adombrato l’ipotesi che questo giocatore possa essere un brasiliano che già si trova in Europa.

Il nome che ricorre in queste ore, è quello di Hulk, possente attaccante esterno del Porto e della Selecào, che dopo quattro anni coi Dragoes, potrebbe decidere di affrontare una nuova avventura. Il costo del suo cartellino è molto alto, circa 35 milioni, ma i vantaggi di una sua acquisizione potrebbero essere svariati, a partire appunto dalla conoscenza del calcio europeo e da una adattabilità a quello italiano, in particolare, che sembra garantita. Se però l’Inter dovesse virare in maniera decisa sul giocatore, andrebbe a scontrarsi con una potenza del calcio inglese, quel Chelsea che sulla sua panchina ha un vecchio estimatore di Hulk, proprio l’ex allenatore dei lusitani Vilas Boas. La squadra di Paperone Abramovich, a sua volta, ha già il problema di dover piazzare il deludentissimo Fernando Torres senza rimetterci un occhio della testa e le sue capacità finanziarie, al momento, sembrano azzoppate da questa esigenza, come è stato pubblicamente ammesso dallo stesso Vilas Boas.

Fattore che potrebbe avvantaggiare enormemente l’Inter.

Hulk del Porto
Hulk del Porto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche