L’Isis e la strategia dei lupi solitari: attaccate Europa e Usa COMMENTA  

L’Isis e la strategia dei lupi solitari: attaccate Europa e Usa COMMENTA  

isis

La strategia dell’Isis si basa sempre più sui cosiddetti “lupi solitari”. Cittadini che si trasformano in attentatori pronti a colpire il loro stesso paese.


 

Nuovo appello da parte dell’Isis. Ai lupi solitari in vari paesi d’Europa e negli Stati Uniti lo Stato Islamico ha detto di attaccare “gli infedeli”.

Come riferito dal Site, è apparso su Al Thabaat, il media vicino al mondo dell’estremismo islamico, un nuovo messaggio. “Come On Rise” è il titolo, una sorta di inno alla Jihad. In esso, l’Isis ha invitato tutti i suoi uomini a insorgere contro il mondo cristiano, scatenando nuovi attacchi in Europa e negli Usa.


Anche l’Italia fra i paesi citati come obiettivo

L’invito è rivolto in particolare ai “lupi solitari“, simpatizzanti dell’Isis sparsi in vari paesi del Vecchio Continente e in America, spesso non addestrati ma desiderosi di portare il loro contributo.

I “lupi solitari” sono stati invitati a colpire in diversi paesi europei, fra cui Italia, Francia e Spagna, oltre a Belgio e Danimarca.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*