L’isola dei Famosi e il mistero dell’accendino: Aristide è il colpevole

Gossip e TV

L’isola dei Famosi e il mistero dell’accendino: Aristide è il colpevole

Aristide confessa di aver utilizzato l’accendino trovato dalla produzione – E’ un Isola ricca di colpi di scena quella di quest’anno condotta da Alessia Marcuzzi. I protagonisti di questa edizione continuano a far parlare di loro e fra fisici statuari, presunti flirt e discussioni, questi naufraghi non ci lasciano certamente annoiati. Ed è subito mistero quando la redazione del programma trova abbandonato un accendino nell’isola, sarà forse di un concorrente che non ha rispettato le regole del gioco? Durante una delle ultime prove infatti i naufraghi erano stati sfidati ad accendere il fuoco e i vincitori della sfida erano stati gli abitanti di Cayo Paloma, grazie all’intervento di Aristide che sembrava aver sfruttato abilmente le leggi dello specchio ustorio di Archimede.

Non c’è da stupirsi che i primi sospetti siano ricaduti proprio su quest’ultimo, il quale aveva però dichiarato in diretta che non avrebbe affrontato la questione e che ne avrebbe parlato successivamente durante i successivi day time.

Proprio oggi quindi l’egittologo ha confessato il misfatto alle telecamere e ai suoi compagni di viaggio, che non hanno accolto la notizia con serenità. Fiordaliso si è dichiarata estremamente offesa dal gesto dell’amico e anche Simona Ventura ha mostrato al concorrente la sua delusione. Certo è che la redazione dell’Isola dei Famosi prenderà provvedimenti e la penalità più probabile sembra proprio essere quella di un trasferimento a Isla Desnuda, perdendo così tutti i vantaggi offerti da Cayo Paloma.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche