Lista di cibi e verdure che contengono ferro COMMENTA  

Lista di cibi e verdure che contengono ferro COMMENTA  

 

 

 

 

 

Il ferro fornisce una componente necessaria alle proteine responsabili del trasporto dell’ossigeno il tutto il corpo, e aiuta la crescita delle cellule. Una carenza di ferro può causare fatica e un indebolimento del sistema immunitario. Il ferro contenuto nei cibi è di due tipi: eme e non eme. Il primo tipo lo troviamo nella carne, nel pesce e nel pollame, e viene assorbito dal corpo più rapidamente del secondo tipo, come indicano Servizi per la Salute della Hrvard University. Il secondo tipo di ferro si trova in tutte le altre fonti di cibo, ed è normalmente assorbito per massimo il 20 percento. La dose giornaliera raccomandata di ferro è di circa otto milligrammi al giorno per uomini e donne.


Carne, pollame e pesce

Le vongole contengono la quantità più alta di ferro più di qualsiasi tipo di carne. Tre once forniscono circa 24 milligrammi di ferro, secondo The Daily Green. Le ostriche vengono al secondo posto, con circa 10 milligrammi di ferro, seguite dal pollo e dal fegato e le frattagie di manzo. Carni più comuni, come il pollame, la carne magra di manzo e il tacchino, ne contengono di meno, ma sono comunque buone fonti del minerale, nota HealthCastle.


Frutta e verdura

La verdura è una buona fonte di ferro, soprattutto quella a foglia verde scuro, indica Il Vegetarian Resource Group. La vitamina C può aumentare l’assorbimento del ferro, così verdure come i broccoli e il cavolo cinese, ricchi di ferro e vitamina C, forniscono un aiuto valido al raggiungimento della quantità giornaliera di ferro raccomandata. Altre fonti includono i fagioli secchi, i germogli di soia, le lenticchie e gli spinaci cotti. La frutta ricca di ferro include l’anguria, l’uvetta e i datteri secchi.


Pasta e cereali

La mggior parte dei cibi fatti con la farina raffinata, come la pasta, il riso e il pane, sono di solito addizionati con ferro perchè di solito quest’ultimo si perde durante la lavorazione dei cibi.

L'articolo prosegue subito dopo

Le confezioni di cereali che troviamo nella maggior parte dei supermercati forniscono circa il 25/30 percento della quantità giornaliera raccomandata di ferro, secondo la Ohio State University. I prodotti arricchiti di ferro o ottenuti da farine arricchite hanno etichette che evidenziano ciò.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*