L’Italia multa Apple COMMENTA  

L’Italia multa Apple COMMENTA  

La Apple è stata condanndata a pagare una multa di 900.000 euro per pratiche scorrette,

a deciderlo è l’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato.


Secondo l’accusa la Apple offrirebbe una garanzia per i propri prodotti di un anno anzichè due come previstop dalla normativa italiana.

Stando alle accuse, la Mela offrirebbe per i propri prodotti una garanzia limitata ad un anno, durata che non corrisponde alla normativa italiana che ne prevede almeno due.

 Le pratiche contestate sono due:
La prima sanzione di 400.000 euro:
“presso i propri punti vendita e/o sui siti Internet apple.com e store.apple.com, sia al momento dell’acquisto che al momento della richiesta di assistenza, non informavano in modo adeguato i consumatori sui diritti di assistenza gratuita biennale previsti dal Codice del Consumo, ostacolando l’esercizio degli stessi e limitandosi a riconoscere la garanzia convenzionale del produttore di 1 anno”.
La seconda da 500.000 euro:
 “le informazioni date su natura, contenuto e durata dei servizi di assistenza aggiuntivi a pagamento AppleCare Protection Plan, unite ai mancati chiarimenti sull’esistenza della garanzia legale biennale, erano tali da indurre i consumatori a sottoscrivere un contratto aggiuntivo quando la copertura del servizio a pagamento si sovrappone in parte alla garanzia legale gratuita prevista dal Codice del Consumo”.
Ci sara- unanota informativa sul sito della Apple e tutte le confeioni in vendita dovranno riportare informazioni sull-estensione di garanzia .

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*