Litizzetto: monologo sulla bellezza

Attualità

Litizzetto: monologo sulla bellezza

Terza serata del 64esimo Festival della canzone italiana

Il tema del Festival di Sanremo 2014, per chi non lo sapesse, è la grande bellezza. Di questo ha parlato ieri, in un monologo, la conduttrice Luciana Litizzetto. La spalla comica di Fazio tiene l’interesse dl pubblico con la sua solita ironia, parla di disabilità e diversità senza risparmiare frecciatine polemiche e rivolgendo un sonoro “Vaffa” alle donne schiave della chirurgia estetica. Luciana si riferisce, cioè, alle donne del mondo dello spettacolo che ricorrono al bisturi ma che poi non vogliono ammetterlo.

Il monologo della Litizzetto piace al pubblico, è un momento ironico che stempera i momenti un po’ noiosi della kermesse musicale, che ha un copione sempre identico che si ripete. La stampa critica il flop degli ascolti, e c’è anche chi è pronto a definire questo il “Festival dei morti viventi”. Come dargli torto?

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche