Litorale di Palermo sempre meno balneabile

Palermo

Litorale di Palermo sempre meno balneabile

Aumentano i litorali non balneabili in Sicilia passando dai 230 km nel 2010, agli attuali 245. Ad affermarlo è il dipartimento per le attività sanitarie sulla Gazzetta Ufficiale. La causa maggiore resta l’inquinamento prodotto dagli scarichi dei comuni e delle industrie non a norma per i 79 km delle coste siciliane, seguita da problemi di sicurezza che incidono per 9 chilometri e la geomorfologia del territorio per quasi 5. In particolare, nella costa di Palermo sono 11 i chilometri non balneabili: dalla zona portuale Solfara a quella industriale a Torre Battilamano. Dal primo aprile la Regione avvierà nuove analisi delle acque per scoprire se certe zone intanto non siano divenute inquinate o siano state risanate. In ogni caso, nel frattempo i sindaci dovranno emanare un’ordinanza per vietare la balneazione nei tratti di costa interessati.

1 Commento su Litorale di Palermo sempre meno balneabile

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Giordano Schillaci 172 Articoli
Studente universitario. Appassionato d'informatica e di musica. Le mie attitudini sono: attendere, riflettere ed imparare.
Contact: