Come fare lo chignon maschile

Donna

Come fare lo chignon maschile

Va molto di moda ed è l’ideale per chi ha i capelli lunghi: lo chignon maschile o topknot è il must di questa stagione autunno-inverno.

E’ di tendenza anche per l’uomo lo chignon da portare alto sulla testa: questa moda di legare i capelli lunghi per gli uomini è stata lanciata da Instagram. Il “topknot”, però, era già in voga la scorsa estate. Ecco come realizzarlo.

Partendo dallo chignon più semplice, che è una normalissima coda con il ciuffo mantenuta da un elastico, si passa a quelli un po’ più complicati. Il topknot stile samurai prevede che i capelli vengano tirati perfettamente all’indietro, l’effetto che si ottiene è quello di un’acconciatura ordinata e adatta ad ogni occasione. Si stende con le mani il gel sui capelli anche asciutti con un pettine a denti larghi e poi si raccolgono in alto.

Per un effetto più elegante si può optare per uno chignon voluminoso, che è adatto per chi ha una chioma molto folta. In questo caso il gel o la mousse devono essere distribuiti su tutta la lunghezza della capigliatura e i capelli devono essere quasi asciutti. Dopo aver completato l’asciugatura con il pettine (sempre meglio utilizzare quello a denti larghi), si raccolgono i capelli con le mani in modo da lasciare un po’ di volume in corrispondenza delle radici. L’effetto disordinato è assicurato (ma piace tanto alle donne, potete esserne sicuri).

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...