Come fare lo chignon spettinato
Come fare lo chignon spettinato
Donna

Come fare lo chignon spettinato

Come fare lo chignon spettinato
Come fare lo chignon spettinato

Tante sono le ragazze che adorano fare degli chignon perfetti per ogni occasione ma la nuova generazione preferisce lo chignon spettinato

Oltre al classico e perfetto chignon che molte di noi agoniano di riuscire a primo colpo, ecco che sta prendendo largo anche lo chignon spettinato.

Sta diventando una delle pettinature sempre più glamour con uno stile prettamente femminile e sensuale grazie ad alcuni ciuffetti che cadono liberamente lungo il viso o sulla fronte.

Nonostante possano dare un tocco grazioso sul volto di una bella ragazza, i capelli che cadono liberamente su alcune parti del volto, come la fronte, può coprire qualche piccolo difetto come la presenza di brufoli o di stempiature.

Questo nuovo stile “poco curato” è stato classificato come casual ed elegante, grazie anche all’utilizzo di alcuni accessori o abiti che vengono abbinati con questa acconciatura.

La lunghezza dei capelli richiesti per fare questa pettinatura, è medio-lungo. Raccogliere i capelli sul capo in alto, come quando si fa una bella coda di cavallo, e fissare con un elastico per capelli.

Girare la punta dei capelli attorno alla base dell’elastico, lasciando un poco allentato i capelli raccolti.

Fissare poi in seguito la coda con l’aiuto delle forcine o con dei fermagli, nascondendoli dietro a qualche ciocca dei capelli. Sfilare qualche capello dalla coda fissata per dare l’impressione di uno chignon “vissuto”.

Se avete i capelli più lunghi, fare sempre la coda di cavallo in alto, fissando con l’elastico. L’ultimo giro, quando si tirano i capelli, bloccare la punta dei capelli dentro l’ultimo giro dell’elastico e anche in mezzo al piccolo rigonfiamento dello chignon creato.

In questo caso, l’effetto spettinato sarà messo già in risalto di suo. Volendo, si può sfilare sempre qualche ciocca di capelli lungo le basette, davanti alle orecchie e pizzicato lo chignon dietro.

Fissare la lavorazione manuale e molto spettinato con una bella spruzzata di lacca.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche