Lo conosce su Facebook e la violenta. Si uccide poco dopo

Esteri

Lo conosce su Facebook e la violenta. Si uccide poco dopo

Storia di ordinaria ingenuità, purtroppo finita male. Anaid Tutghushyan bella 14enne di Danzica in Polonia, come molte adolescenti di tutti i paesi del mondo si è fidata di un contatto conosciuto su facebook con il quale ha chattato per diverso tempo. L’uomo, Krystian W., approfittando della sua inesperienza e della sua ingenuità e spacciandosi per un 25enne pur avendo superato i 40 anni, ha conquistato la sua fiducia e l’ha convinta ad incontrarlo, incontro che si è trasformato in un incubo di violenza che ha lasciato la ragazza disperata, tanto da spingerla a togliersi la vita lanciandosi all’improvviso sotto un treno.

I passeggeri in attesa del treno che avevano notato la ragazza in lacrime e l’hanno vista lanciarsi all’improvviso sotto al treno in arrivo sono rimasti scioccati, ma non hanno potuto fare nulla.

Al funerale della ragazza un amico coetaneo ha raccontato alla mamma di Anaid la violenza subita dalla figlia e la signora, riuscita ad entrare nel profilo della ragazza ha identificato il delinquente con l’aiuto della polizia e l’ha denunciato.

L’uomo era già conosciuto alle forze dell’ordine e aveva già denunce a suo carico….

1 Trackback & Pingback

  1. Lo conosce su Facebook e la violenta. Si uccide poco dopo | Ultime Notizie Blog

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...