Lo sloveno Aleksander Ceferin nuovo presidente Uefa

Calcio

Lo sloveno Aleksander Ceferin nuovo presidente Uefa

uefa-aleksander-ceferin

E’ arrivato il nome del successore di Michel Platini alla guida dell’Uefa. Si tratta dello sloveno Aleksander Ceferin, appoggiato anche dall’Italia.

Sarà lo sloveno Aleksander Ceferin a guidare d’ora in avanti la Uefa. L’ex presidente della federazione calcistica nazionale della Slovenia è stato eletto ieri, superando l’avversario diretto, l’olandese Michael Van Praag. Sono stati 42 i voti a favore di Ceferin, soltanto 13 quelli per l’olandese.

Anche la Federcalcio italiana ha appoggiato l’elezione di Aleksander Ceferin

Per il successore di Michel Platini ha votato anche la Federcalcio Italiana, da subito sostenitrice di Ceferin. Allo sloveno toccherà un compito difficile, ponendosi alla guida della più importante federazione calcistica continentale all’indomani degli scandali che hanno, in vario modo, travolto i vertici delle massime organizzazioni mondiali.

L’entusiasmo della federazione serba: Ceferin ha energia e potenziale per essere presidente Uefa

Diverse le federazioni europee soddisfatte dell’elezione di Aleksander Ceferin.

Fra di esse spicca quella serba (la Fss), il cui presidente Slavisa Kokeza è apparso molto fiducioso. “La Federcalcio serba” ha ricordato Kokeza, “è stata tra le prime ad appoggiare la candidatura di Ceferin, riconoscendo l’energia e il potenziale che lui possiede per esercitare una tale importante funzione”. Kokeza ha poi voluto ricordare che “durante la sua presidenza della Federcalcio slovena (il precedente incarico di Aleksander Ceferin, ndr) abbiamo avuto una eccellente collaborazione, e ora sono sicuro che dopo la sua elezione la Uefa avrà nella Federcalcio serba un partner affidabile”.

Chi è Aleksander Ceferin, nuovo presidente della Uefa, successore di Michel Platini

Aleksander Ceferin è originario di Lubiana, dove è nato nel 1967. Laureato in legge, fa parte del mondo del calcio da diversi anni. Dapprima è stato un dirigente sportivo presso varie società, fra cui l’NK Olimpija Lubiana, poi, dal 2011, ha ricoperto l’incarico di presidente della Federcalcio slovena. Già membro del comitato legale Uefa, di quest’ultima è da ieri il settimo presidente.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche