Lo Spread tra BTP e Bund sale oltre i 500 punti COMMENTA  

Lo Spread tra BTP e Bund sale oltre i 500 punti COMMENTA  

Le notizie che arrivano oggi dalla Borsa, confermano come l’Italia continui ad essere sotto stretta osservazione. Se infatti le principali piazze d’affari del Vecchio Continente manifestano un cauto ottimismo testimoniato dal segno più, lo spread tra i Btp e i Bund vola sino a toccare i 508 punti base. Il tasso sul decennale, a sua volta, sfonda la soglia critica del 7% balzando al 7,09%, prima di flettere leggermente per chiudere al 6,9% ( mentre è attestato al 4,9% il rendimento dei titoli a due anni). In pratica, il nostro paese è costretto ad offrire sul mercato  il 5,08% in più di quanto fa la Germania. E’ l’ennesima dimostrazione che, la manovra draconiana del governo Monti, che pure ha rimesso in carreggiata i disastrati conti pubblici, non ha dissolto i timori e che il rischio Paese continua a essere giudicato elevato soprattutto in vista del prossimo anno, che vedrà una scadenza estremamente importante per l’Italia, in quanto dovranno essere rifinanziati ben 350 miliardi di euro. Insomma, per il Governo Monti, la strada continua ad essere estremamente impervia.


Mario Monti
Mario Monti

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*