Local tax, IMU e Tasi aumenti nel 2016

News

Local tax, IMU e Tasi aumenti nel 2016

Local Tax, Imu e Tasi ci possono essere possibili aumenti nell’anno 2016. Infatti pare propio che ci possano essere delle revisioni in merito a queste tasse che già sono considerate dai cittadini tasse opprimenti. Il consiglio dei ministri che si è tenuto oggi ha definito le linee guida del DEF ovvero il Documento di Economia e Finanza con il quale il governo ha in programmazione l’andamento dell’economia pubblica per il prossimo anno 2016.

Nella giornata di oggi non verrà definito il vero Documento di Economia e Finanza ma solo abbozzato per rendere poi pubbliche le stime relative al Pil, il deficit pubblico e al risparmio degli interessi del debito pubblico. Tutto questo in relazione allo Spread. Nelle ultime ore si è concentrato il tutto sui tagli che sono stati fatte agli enti pubblici ovvero ai comuni. Il premier ha dichiarato e ritenuto improbabile l’aumento di alcune tasse, ma dobbiamo anche dire che non ha escluso che queste possano però avere un aumento nei prossimi anni.

Se quindi dovessero aumentare le tasse anche per i comuni ecco che questi si troverebbero a dover fare una scelta che già hanno fatto moltissime volte ovvero tagliare i servizi ai cittadini o altrimenti imporre nuove tasse.

Alla fine chi ci rimetterà sempre sono i cittadini. Inutile dire che se dovessero aumentare le tasse locali le prime ad essere colpite sono Imu e Tasi. Ci potrebbe anche essere una nuova tassa ovvero la Local Tax che prevede il pagamento di Imu e tasi insieme ma anche le addizionali irpef comunali. Ma la preoccupazione sta nel fatto che in alcuni comuni queste tasse sono già al massimo dei loro livelli storici quindi la domanda è, dove si arriverà?

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...