Lodi, ristoratore spara a rapinatore che cercava di derubarlo. L’ha ucciso

News

Lodi, ristoratore spara a rapinatore che cercava di derubarlo. L’ha ucciso

ristoratore

Lodi, un ristoratore spara e uccide un rapinatore che cercava di rubare nel suo ristorante. Il malvivente è morto sul colpo.

La vicenda si è svolta in provincia di Lodi nella notte. Un ristoratore ha reagito ad un tentativo di rapina nel suo locale, l’ Osteria dei Amis a Casaletto Lodigiano, nella frazione di Gugnano. Una rapina in tarda notte da parte di una banda di malviventi colti suo fatto dal ristoratore proprietario del locale che ha sparato causando la morte di uno dei banditi, trascinato via e poi abbandonato successivamente dai complici in fuga. Sul caso stanno indagando i carabinieri.

Nonostante l’allarme i ladri, che erano almeno tre, non si siano fermati, provocando la reazione del titolare Mario Cattaneo, che vive sopra al ristorante assieme alla sua famiglia. Per difendersi, il ristoratore avrebbe preso un fucile da caccia. Da una colluttazione e una sparatoria sarebbe partito un colpo che ha colpito uno dei banditi, ferendolo a morte.

Il corpo è stato ritrovato a circa 200 metri dall’osteria. Anche il titolare è rimasto ferito nella colluttazione: ha riportato delle escoriazioni curate in seguito all’ospedale.
Il ristoratore ha dichiarato: “Non si sono fermati davanti a nulla. Mi ha svegliato l’allarme, sono andato a vedere e me li sono trovati di fronte”. Il pensiero corre subito a quegli assalti in villa dove i banditi non esitano a intervenire con violenza sui membri della famiglia. ”per fortuna non è successo e per me alla fine solo escoriazioni, ma la paura è veramente stata fortissima”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche