L’olio di oliva fa bene alle donne COMMENTA  

L’olio di oliva fa bene alle donne COMMENTA  

physio-natura_olio_oliva_prodotti

Un filo d’olio ed è subito salute. In particolare, il potere antiossidante dell’olio extravergine di oliva è riconosciuto da numerosi studi che ne hanno messo in evidenza il ruolo protettivo nei confronti delle malattie cardiovascolari e neurovegetative come l’Alzheimer. Si chiamano idrossitirosolo e oleuropeina le due molecole antiossidanti presenti nell’olio di oliva in grado di bloccare lo sviluppo del tumore al seno.


Nel dettaglio, queste molecole sono in grado di interferire con l’iper produzione di estrogeni da cui dipende la crescita delle neoplasie più aggressive. Dunque, utilizzando con regolarità, ma con moderazione, l’olio d’oliva si introducono nell’organismo due potenti antagonisti del tumore.

A grandi linee, la quantità giornaliera adeguata è compresa tra i 25 ei 50 grammi, ossia da 2,5 a 5 cucchiai.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*