L’omeopatia vs allopatia: le basi COMMENTA  

L’omeopatia vs allopatia: le basi COMMENTA  


La maggior parte dei professionisti e dei terapeuti che si dedicano alla pratica della medicina allopatica cercano di trattare le specifiche malattie andando ad operare e ricercando come bersaglio primario proprio la parte del corpo colpita e comunque compromessa dalla malattia stessa.


I praticanti di allopatia di solito identificano l’agente eziologico della malattia, come un virus o un batterio e lo trattano di conseguenza.

I medici omeopatici credono che fattori emotivi e di stress psicologico facciano sì che il corpo finisca per diventare più sensibili alle malattie, per cui tentano di curare queste brecce nel sistema immunitario.


Se da una parte i medici allopatici trattano solo la malattia, i medici omeopatici rispettano un ordine che è olistico.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*